Ci siamo, la stagione delle Fashion Week è terminata lo scorso martedì ed anche quest’anno l’ evento ha molto fatto parlare di sé con l’incontro di vecchi e nuovi stilisti e l’assenza di molti altri .

Ad aprire la Fashion Week ,lo Show di Christian Dior , tenutosi il martedì alle ore 14,30 .
Il debutto di Maria Grazia Chiuri, per Dior è contraddistinto da femminilità, innovazione e fantastici giochi di materiali.
La stilista presenta la sua visione parigina ,immersa in un’ambientazione da un leggero tocco psichedelico.

Tutt’altro mood quello di Stella McCartney che cattura con il suo monocromatic style, fatto di colori vibranti e da uno stile casual/elegante ma al tempo stesso chic e pragmatico.

Kenzo ha scelto una gamma di colori molto vivaci in pieno stile della sua maison con un mix and match di colori e stampe che rappresentano la creatività dello stilista e che mettono in risalto le sue origini asiatiche ma in un contesto moderno.

Una delle più grandi sorprese rimane Comme Des Garçons .
Rei Kawakubo presenta la sua collezione con uno stile ben preciso la: street-art contraddistinta da fiori, fumetti ed i “graffiti multi-dimensionali” .

Dulcis in fungo lo straordinario spettacolo di Chanel che chiude la settimana della moda.